Campionato. Nel big match con il S. Ermete ennesimo pari.

Priva di Stefanelli, Amantini e Fattori, la capolista Novafeltria stringe i denti e grazie alla sua difesa di ferro esce indenne dal confronto con il Sant’Ermete: il pareggio per 0-0 mantiene invariata la distanza di cinque punti tra le due squadre. Ne approfitta il Morciano, vittorioso sul campo dell’Alta Valconca e ora secondo in solitaria, a -3 dalla vetta.
Al Comunale di Novafeltria è una partita equilibrata che vive la sua prima emozione al 10′ quando Rinaldi dalla propria metà campo verticalizza rasoterra, sorprendendo la difesa avversaria, ma Guerra in uscita bassa stoppa Cupi. Il Novafeltria si dimostra come di consueto ben messo in campo e abile a chiudere gli spazi, impendendo a Bianchini e Gentile di trovare lo spunto vincente. Al 32′ sono così gli uomini di Fabbri a sfiorare il vantaggio: Gori serve Tommaso Raffelli in area, defilato sulla sinistra. Magia dell’attaccante che si gira e calcia di destro sul primo palo, trovando proprio il montante a negargli il gol. E’ ancora Gori, tra i migliori, a scodellare un cross di destro che trova Cupi ben piazzato, ma il colpo di testa è parato da Guerra. A inizio ripresa si fa vedere Bianchini, che al 51′ brucia un avversario e dal fondo mette al centro: schema tipico del Sant’Ermete che Rinaldi ferma con una provvidenziale chiusura. E’ l’unico lampo dei ‘verdi’ che forse tardivamente giocano le carte Filippo Del Prete e Bizzocchi. Semprini, sicuro in un paio di uscite, non deve mai effettuare una parata, così come Guerra. Migliore in campo Raffaello Rinaldi, ancora una volta impeccabile nel ruolo di regista difensivo.

Novafeltria – Sant’Ermete 0-0

Novafeltria (3-5-2): 1 Semprini – 4 Ceccaroni (15 Poggioli dal 69′) 6 Rinaldi 5 Raffelli G. – 2 Cupi 8 Baldinini Fed. (14 Fraboni dal 65′) 7 Farabegoli 11 Mahmutaj 3 Gori – 10 Baldinini Fra. 9 Raffelli T. 

In panchina: Casali, Sebastiani, Arapi, Bettini, Outaadi.

Allenatore: Fabbri.

S.Ermete (4-3-2-1): 1 Guerra – 2 Casali M- 5 Grossi 6 Zavattini 3 Castiglioni – 4 Mazza 8 Contadini (13 Del Prete A. dall’82’) 10 Vukaj (18 Coccato dal 90′) – 11 Gentile (15 Del Prete F. dal 69′) 7 Bianchini – 9 Berluti (14 Bizzocchi dal 75′).

In panchina: Todescato, Orsini, Gavagnin.

Allenatore: Pazzini.

Arbitro: Arienti di Cesena.

Ammoniti: Raffelli G., Fraboni, Bettini, Grossi.

Espulsi: 52′ Fabbri (all.Novafeltria).

Fonte Altarimini