Crea sito

Campionato: Granata vs Novafeltria 2-0. Cronaca, Tabellino e Video.

Il Granata regola 2-0 il Novafeltria, facendo valere la propria fisicità e infliggendo alla squadra ospite la terza sconfitta consecutiva in trasferta, la quinta nelle ultime sei gare lontano dal terreno di casa. Come con lo Spontricciolo, i gialloblu allenati da Guerra rimangono in dieci per più di un’ora di gioco: con lo Spontricciolo fu Lorenzo Fraboni ad essere espulso al 21′, contro il Granata identica sorte a un altro centrocampista, Paolo Gori, colpevole di un fallo di reazione. Entrambi salteranno il derby di domenica con il Pietracuta, squadra della quale vestirono la maglia in Promozione.

In avvio Novafeltria pericoloso con un’incursione a sinistra di Gabriele Raffelli che arrivato davanti a Castagnoli lo supera, senza però riuscire a servire il fratello Tommaso pronto alla deviazione a porta vuota. Parte bene la squadra ospite, ma al primo affondo il Granata passa. Un primo tentativo sugli sviluppi di un calcio di punizione, sventato da Ronci, porta all’angolo del gol: al 17′ Foschi incorna con abilità il cross proveniente dalla sua destra. Tre minuti dopo Novafeltria in dieci per l’espulsione di Gori. L’inferiorità numerica costringe Guerra a ridisegnare il Novafeltria con il 3-4-2, mentre i locali acquistano più sicurezza. Al 28′ Pagliarani ci prova con una punizione da lunga gittata: la traiettoria a scendere mette in difficoltà Ronci che respinge con i pugni. Quattro minuti dopo ancora i granata di casa su punizione, tiro di Semproli che non va lontano dall’incrocio, con Ronci sulla traiettoria. Al 33′ un contropiede porta Fuzzi davanti al portiere ospite, bravo a chiudergli lo specchio della porta sul primo tiro di sinistro e a sventare con il corpo il successivo tentativo di destro. Il  Novafeltria si rende pericoloso al 39′, quando Pilotto allarga a sinistra per Sebastiani, il cui diagonale di destro chiama alla  parata di piede il sempre attento Castagnoli. Due minuti dopo un’azione manovrata porta Romagnoli al tiro-cross, la palla sfiora pericolosamente l’incrocio dei pali opposto.

Nella ripresa subito Ronci chiamato in causa: al 49′ punizione di Magrini dall’out di destra con il portiere che smanaccia la sfera. Tre minuti dopo Semproli si gira in piena area, ma il tirato è corretto in corner dalla difesa ospite. Il Novafeltria ha una buona reazione, mette sotto pressione la squadra avversaria che raccoglie quattro ammonizioni. Ma a cambiare l’inerzia della gara è l’episodio del minuto 64′: un tiro di controbalzo senza pretese di Semproli è trasformato in gol da un errore del portiere Ronci. Il Granata può gestire così senza affanni il doppio vantaggio, mentre il Novafeltria sfoggia l’orgoglio necessario per tenere il campo senza prendere una goleada. Al 75′ all’arbitro sfugge una gomitata rifilata al difensore Fattori, schierato nel finale di gara nel ruolo di centravanti. Nel finale le ultime occasioni: all’89’ dopo un primo tocco di testa di Antonelli e il contro cross rasoterra di Cupi arriva la girata di Fattori, con la pronta respinta di Castagnoli in uscita. Un minuto dopo contropiede del Granata, Babino prova a scavalcare Ronci con un pallonetto di controbalzo che termina però alto.

 

Granata – Novafeltria 2-0

Reti: 17′ Foschi, 64′ Semproli.

 

Granata: Castagnoli, Amaducci, Romagnoli, Magrini, Casali, Ugone; Pagliarani (74′ Paolucci L.), Foschi; Fiori (Babino dal 70′), Fuzzi, Semproli (66′ Silighini).

In panchina: Di Muro, Paolucci A.

Allenatore: Cantoni.

Novafeltria: Ronci, Raffelli G. (75′ Ceccaroni), Baldinini, Sebastiani M., Fattori, Rinaldi; Cupi, Gori; Pilotto (65′ Antonelli), Sebastiani E. (81′ Elaini), Raffelli T.

In panchina: Spadazzi, Poggioli, Di Filippo, Simoni.

Allenatore: Guerra.

Arbitro: Rashed di Imola.

Ammoniti: Baldinini, Raffelli G.; Magrini, Fuzzi, Ugone, Fiori, Sebastiani M.

Espulsi: 20′ Gori, 77′ Giovagnoli (allenatore in seconda Novafeltria).

Fonte aRTICOLO: ALTARIMINI.IT